Dolcissima Luna

Parole di Elena Pagani

Scatti di Aleksei Kipenko

PEOPLE
18 Maggio 2018

Dolcissima Luna

Ha 7 anni, ama preparare i dolci, cantare, coccolare i suoi cagnolini e viaggiare

Luna è la figlia di Giorgio Jannone e Marta Carminati. È una bambina bellissima, i lunghi capelli scuri e mossi, il sorriso gioioso, gli occhi da cerbiatta, che paiono di velluto, vispi ed espressivi. È dolce, molto gentile, entusiasta per il suo primo shooting con gli abiti de Il Gufo, la sua prima esperienza da baby modella, ed emozionata per la sua prima intervista, da vera VIP! Ci incontriamo un pomeriggio in un bar del centro cittadino, indossa l’uniforme della scuola, la Bilingual British School di Scanzorosciate, e di fronte a una brioche al cioccolato lei e a una fetta di torta di mele io, iniziamo la nostra intervista, una bella chiacchierata sul mondo, magico, di una bambina di sette anni. Percepisco subito lo splendido rapporto che lega Luna alla giovane mamma, i suoi occhi la cercano quando è incerta su qualche risposta o per condividere un’idea. Le osservo con ammirazione e un briciolo d’invidia, da mamma di un maschietto non avrò mai la stessa complicità.

Luna come è andato il nostro shooting, ti sei divertita, ti è piaciuta questa esperienza?

È stato un pochino un disastro! Io e Mia correvamo sempre, poi dovevamo fare una foto con un pasticcino, ma volevamo mangiarlo! Mi è piaciuto mettere i vestiti, soprattutto quello rosso, ho messo anche un braccialetto con scritto mamma. Mi sono divertita tanto!

Che scuola frequenti e quale è la tua materia preferita?

La seconda elementare alla BB School di Scanzorosciate, la mia materia preferita è arte, ma mi piace anche matematica, perché alcune volte ci fanno persino cucinare! È vero! C’era una domanda sui biscotti, un bambino aveva dei biscotti e ogni 3 metteva una ciliegia, ogni quattro un cioccolatino, ogni cinque la glassa e noi dovevamo scoprire quanti biscotti aveva in totale. Invece di farlo sul quaderno l’abbiamo fatto davvero.

WOW! E ti è piaciuto cucinare?
Sí tantissimo! Io da grande vorrei fare la pasticcera. Guardo tutti i programmi di cucina, però li trasmettono sempre la sera tardi e non posso cucinare a quell’ora. L’anno prossimo forse vado a Bake Off Italia, lo guardo sempre e la mamma mi ha fatto partecipare a un corso di un giudice di Bake Off e ora so come si preparano le sue torte e se la mamma mi trova un altro corso lo faccio.

 Quindi hai la passione per i dolci e il tuo preferito?

Ne ho due: la crostata e la ciambella alla crema.

Che buongustaia Luna! E alle tue amiche hai preparato dei dolci?

Avevo preparato delle caramelle, ma era la prima volta e non sono uscite benissimo, erano un po’ amare, ho seguito la ricetta, ma lo zucchero non era abbastanza.

E nel tempo libero cosa ti piace fare?

Mi piace tanto stare con la mia nonna che si chiama Monica! Mi piace anche giocare con i miei cagnolini, ne ho tre: un Golden Retriver che si chiama Artù che fa tanti pasticci e mi fa ridere sempre e due chihuahua, Jake e Lucky che è dolcissimo e quando sono malata sta sempre con me a farmi compagnia. Ho anche un cricetino russo che si chiama Ratatouille.

Il viaggio più bello che hai fatto?

È stato quello a Parigi! Sono stata a Disneyland e ho tutte le foto e gli autografi dei personaggi.

Che meraviglia…ma chi è il tuo personaggio preferito delle favole?

Ne ho tanti! La mia principessa preferita è Bella, de La Bella e la Bestia, e mi piacciono anche Topolino e Pluto.

Fai degli sport?

Sí durante l’inverno scio, in primavera pratico tennis e d’estate nuoto, ma al mare ho paura delle meduse.

Quindi cosa non ti piace proprio?

Le meduse perché pungono! Infatti preferisco andare in piscina dove non ci sono.

Altre passioni?

Faccio il corso di coro all’Accademia della Musica.

Quali sono i tuoi cantanti preferiti?

Jovanotti, sono andata al concerto e la canzone che mi piace di più è Il chiaro di Luna, come il mio nome. Mi piace molto anche Francesca Michielin e rido tanto quando sento la canzone di Ghali, Cara Italia, la cantiamo con la mamma. Mentre da piccolina con papà cantavo sempre la canzone “L’isola che non c’è”, la cantavamo insieme io e lui.

Ballare ti piace?

Così così, la danza classica no, preferisco hip pop.

Chi è la tua migliore amica?

Si chiama Emma, è spagnola e giochiamo tanto insieme, soprattutto a Ce l’hai, ti devi rincorrere e prendere.

 Preferisci il mare o la montagna?

Il mare, perché mi piacciono tantissimo le conchiglie. Vado sempre a Forte dei Marmi. Sai che una volta ci è entrato un polpo nella barca e l’ha sporcata tutta d’inchiostro?

Piatto preferito?

Gli spinaci e le uova, soprattutto l’uovo alla coque! Sono una che mangia tutto, non ho problemi. E poi mi piace tantissimo il sushi! Vado al ristorante con la mamma a mangiarlo o anche con delle mie amiche.

Un’altra domandina…ti piace fare shopping?

Sì con la mamma! Mi piace comprare tanti giocattoli e i vestiti. Adoro i peluche e sono loro i miei giocattoli preferiti! Uno di questi me l’hanno regalato quando mi sono fatta male, l’ho abbracciato e mi sono sentita subito meglio, mi era passato tutto. Poi c’è Raffi che è una giraffa, ed è anche il mio animale preferito, ma visto che non si può avere vera mi accontento del peluche.

Continuiamo a chiacchierare e Luna mi racconta dei regali che le hanno portato Babbo Natale e Santa Lucia, mi spiega la sua passione per l’arte che a scuola le insegna la sua maestra Steph. Adora fare i lavoretti perché ha partecipato a un corso in Città Alta alla Vetrina di Porta Dipinta, una realtà che organizza corsi d’arte per bambini e ragazzi, e che non vede l’ora di rifare quest’estate.

Mi descrive i suoi lavoretti anche quello appena fatto per la sua mamma: un vasetto di fiori personalizzato. Un lavoro fatto a regola d’arte.

L’entusiasmo è tanto e questa bimba mi ha davvero conquistata!

Condividi l'articolo



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi