V

Veronica, i segni importanti nella vita

Sono Veronica, sono di Roma e ho 31 anni.
Premetto che ho sempre avuto un rapporto conflittuale con il mio corpo.
Da quando sono nata praticamente che sono in sovrappeso e ho passato periodi della mia vita in cui facevo un po’ “effetto molla” con la bilancia, ma in vita mia non sono mai stata in peso forma.
Le smagliature sono state una conseguenza
Negli anni ovviamente questo ha portato anche al nascere di parecchie smagliature soprattutto su pancia e fianchi.
La conseguenza dei repentini cambi di peso, ha lasciato sulla mia pelle delle tracce evidenti.
Sono una donna emotiva e sensibile e il cibo spesso e stato uno sfogo per farmi forza in tutto ciò che ho dovuto affrontare da sola, come la distanza del mio compagno durante la gravidanza. Lavorava distante da me. Solo l’amore per il bambino che aspettavo m i ha dato il coraggio di aspettare fiduciosa di poterlo riapre accanto.
Credo che gli stati emotivi che si affrontano nella vita, sesso siano peggio di qualche chilo di troppo, o di qualche imperfezione sulla pelle.
Durante la gravidanza ma soprattutto dopo la nascita di Mattia, ho fatto molta fatica a perdere peso e le smagliature sono molto aumentate nonostante usassi durante la gravidanza l’olio di mandarle come consigliato da tanti.
Sto ancora lottando 
Oggi devo dire che sto ancora lottando con me stessa per via del peso e sto provando piano piano, con i miei modi e i miei tempi a dimagrire. Non per essere “perfetta” o peso forma, ma per sentirmi bene con me stessa semplicemente. Però ho imparato a cambiare ciò che posso e accettare ciò che non posso migliorare o cambiare.
So che la maggioranza delle smagliature o che il taglio del cesareo non se ne andranno mai, so che alcune cicatrici che mi son fatta da piccola andando in bici o in moto da cross non si eliminano ma va bene così, l’ho accettato e ormai le vivo come segni sulla pelle di esperienze di vita importanti come appunto la nascita di mio figlio.
CategoriesSenza categoria