V

Vinni, la mamma farmacista

Mi chiamo Vinni e mi piace definirmi mamma per devozione e farmacista per passione.

Mi sono avvicinata al mondo social durante l’attesa della mia bambina.

Purtroppo troppo spesso, noi donne, dobbiamo fare una scelta tra lavoro e famiglia, diventare mamma in molti casi è un ostacolo per la carriera.

 

Io però, ho preso questa vicenda come un’opportunità e ho deciso di mettere a disposizione le mie competenze da farmacista per altre mamme! Così Instagram da pura passione, sta diventando un lavoro.

 

Amo usare i social e li reputo un ottimo strumento di divulgazione, ma anche di sfogo, soprattutto per le donne che dopo la gravidanza si ritrovano lunghi periodi da sole in casa ad accudire il piccolo con la fatica e la stanchezza fisica di un post parto.

 

Ho deciso di aderire al progetto digitale #mybodystory_mom perché penso sia giusto condividere con altre donne la mia storia, che pur nel sua semplicità, sono sicura rispecchi le emozioni di molte neo-mamme

 

La mia storia inizia proprio con la gravidanza, o meglio, dopo di essa. Il mio corpo porta ancora i chili di quei nove mesi. Mi ritrovo infatti a pesare 15 chili in più rispetto al mio peso normale. Pensavo che dopo il parto sarei tornata in breve tempo in forma, invece il mio corpo sta vivendo ancora la trasformazione legata all’allattamento e agli ormoni.

 

Come mi vedo dopo il parto 

 

Nonostante sia felicissima di essere diventata mamma e aver avuto la mia splendida bambina, non riesco a sentirmi completamente felice e a mio agio con questa nuova fisicità. La gente mi domanda se sono ancora in attesa di un bambino e mi domanda perché sia ancora cosi grossa. Questo mi rende fragile e mi sta facendo odiare il mio corpo.

 

Mi vedo diversa, più goffa, non scorgo nel riflesso la Vinni che vorrei. Diventare mamma, non vuol dire non desiderare più di essere bella. Tengo molto al mio aspetto ma non sono rigida, quindi penso sia doveroso darsi del tempo per dimagrire, soprattutto dopo il parto. Reputo sia importante non lasciarsi andare e fare piccoli sforzi, dedicarsi del tempo ogni giorno per prendersi cura di se stesse.

 

Non amo lo stato di dieta perenne, anche perché sono una buongustaia, tuttavia oggi come in passato, cerco di mantenermi in forma e in armonia con me stessa. La voglia di cambiare è forte e so che mi porterà nella direzione giusta!

CategoriesSenza categoria